Viaggio in Moldavia: Documentario Vero o falso

Video esagerati o video che mostrano solo la parte un pò nascosta e che è la parte dove ci sono poveri.
Certo alcune cose sono reali ma la Moldavia oggi non è tutta cosi.

Certo è un paese povero ma la realta con le grandi città non ha niente a che fare

Video 1



Video 2




Il secondo video invece dice che le madri non se nè accorgono.
Ma dai!!!

ITALIANI ALL'ESTERO - MOLDAVIA

ITALIANI ALL'ESTERO - MOLDAVIA - ASSEMBLEA PARLAMENTARE INCE – ON.DI BIAGIO(PDL) “PIENO SOSTEGNO DELL’ITALIA ALL’ASPIRAZIONE EUROPEA DI CHISINAU”
(2008-11-18)

“Esprimo profonda soddisfazione e pieno apprezzamento per le attuali dinamiche che contraddistinguono le relazioni parlamentari tra Roma e Chisinau, che rappresentano un fattivo preambolo allo sviluppo di un dialogo collaborativo e costruttivo tra i due Paesi”.

Così si è espressa l’On. Laura Ravetto, deputato del PdL e Presidente della delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare dell’Iniziativa Centro Europea, all’indomani del colloquio bilaterale con Marian Lupu, Presidente del Parlamento Moldavo, nella cornice della Sessione annuale dell’Assemblea parlamentare dell’INCE.

“Il presidente Lupu ha espresso il suo profondo apprezzamento per l’impegno sostenuto dall’Italia – ha commentato l’On.Di Biagio – e per il lavoro svolto da Roma nell’ambito delle attività dell’INCE nello scenario regionale, sottolineando l’aspirazione di Chisinau ad un costruttivo processo di integrazione europeo”.

“In questa cornice collaborativa – ha proseguito il deputato del PdL – mi preme ribadire l’appoggio dell’Italia al Parlamento Moldavo ed alle sue aspirazioni europee che si riflettono nella prospettiva del rilancio dell’Iniziativa Centro Europea in un quadro regionale sempre più cooperativo e sempre più ricco di fermenti ed energie politiche, economiche e sociali”.

“ Esiste la massima attenzione, da parte dell’Italia, per lo sviluppo e il sostegno dei rapporti commerciali tra la Moldova e il nostro paese.“ Ha sottolineato l’On.Ravetto nel corso di un incontro fra imprenditori , presso l'Assemblea parlamentare dell'INCE, composta sia da membri della maggioranza che dell’opposizione, durante la riunione che si sta tenendo in questi giorni a Chisinau, alla presenza dell’Ambasciatore, Stefano De Leo.

“L’apertura di una sede diplomatica nella capitale – ha aggiunto l’On. Ravetto – dimostra l’impegno dell’Italia a voler fornire tutto il supporto necessario al consolidamento degli scambi commerciali tra i due paesi”

“L’esito dell’incontro con gli imprenditori italiani e locali è stato oltremodo soddisfacente ed ho avuto il piacere di verificare l’aspetto solidale dell’imprenditoria italiana in Moldova, tesa a coniugare, in maniera armonica, le esigenze lavorative e le condizioni di vita di chi presta la propria attività per le imprese italiane. Condizioni che devono sempre essere rispettose della dignità dell’individuo.” (18/11/2008-ITL/ITNET)

fonte http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=5917

Post più popolari